Stefano Benzi: “Sarri sa comunicare serenità ai suoi giocatori”

stefano_benzi_per_invio2A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Stefano Benzi, giornalista

Sono molto contento della vittoria del Napoli, i giudizi prematuri sono partoriti male. Quando qualche settimana fa si parlava di Sarri alla graticola, bisognava attendere qualche partita. Ieri il Napoli ha dominato sempre, l’impronta dell’allenatore si è vista in molti aspetti. Higuain è un fenomeno ma non l’ho mai visto così sereno. Questa sosta è benedetta perché in questo momento a Napoli serve un po’ di recupero. E’ vero è che il club azzurro ha battuto il peggiore Milan ma il campionato è lungo e serve continuità.

Sarri sa comunicare serenità ai suoi giocatori e questo ha creato sempre gruppo ovunque sia andato. Mertens e Callejon finalmente giocano al loro posto e stanno disputando bellissime prestazioni, se fossero arrivati i pezzi che Sarri avrebbe voluto non so cosa sarebbe potuto succedere. Per gli investimenti fatti l’allenatore ha detto che il Napoli è una squadra da quinto, sesto posto. È giusto che i tifosi sognino lo scudetto ma non bruciamo le tappe”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti