Milan, incontro in Asia con Mr Bee. Antonelli prenota il riscatto: ”Col Toro serve una grande gara”

MILANO – Da Arcore a Hong Kong. Il palcoscenico della trattativa per la cessione del 48% del Milan si sposta in Asia. Settimana prossima è in programma un incontro nell’ex colonia britannica tra rappresentanti di Mister Bee e dirigenti Fininvest. E’ un modo per rilanciare la negoziazione che sembrava aver subito una battuta d’arresto con il rinvio del closing previsto per fine settembre.

INCONTRO DOPO LE NUBI – Nei giorni scorsi sull’affare si erano addensate le nubi legate all’indagine della Procura di Milano che ha portato all’arresto del finanziere Andrea Baroni, socio della Tax and Finance di Lugano, finanziaria dove si era recato Berlusconi l’8 giugno scorso per operazioni legate alla trattativa. Ieri un comunicato di Mister Bee aveva negato collegamenti con Baroni (finora si era sempre parlato di un ruolo significativo di un altro socio di Tax and Finance, Gerardo Segat).

VERTICI FININVEST IN MISSIONE – Oggi arriva la notizia della riunione fissata a Hong Kong che segue i continui aggiornamenti quotidiani via telefono o videoconferenza. Il luogo non è casuale dal momento che proprio alla Borsa di Hong Kong è prevista la quotazione del Milan, secondo la scaletta prevista dall’intesa tra Bee e Berlusconi, ancora in attesa di giungere al closing. Fininvest sarà rappresentata dal direttore business development Alessandro Franzosi e dal direttore finanziario Alberto Carletti. Come spiega l’Ansa, il vertice in terra asiatica sarà importante, ma difficilmente sarà la tappa finale della cessione.

OBBLIGATI AL RISCATTO – Ma, dopo i risultati deludenti delle ultime settimane, il popolo milanista attende una risposta dal campo, non solo dalle vicende societarie (oggi a Milanello ha iniziato ad allenarsi con la squadra Urby Emanuelson, attualmente svincolato): “Dopo la brutta gara con il Napoli, col Torino siamo obbligati a una grande prestazione – dice Luca Antonelli a Milan Channel – lo dobbiamo a società e tifosi. Faremo di tutto per portare a casa i tre punti ma i granata non sono un avversario facile”.

milan ac

serie A
Protagonisti:
bee taechaubol
Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 236 volte