Inler: “Napoli resterà nel mio cuore, seguo sempre i miei ex compagni”

Inler_DMF_8502 Napoli-Cagliari 23/11/14 foto De Martino

L’ex centrocampista del Napoli Gökhan Inler, attualmente al Leicester City, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Fox Sport durante la trasmissione ‘House of Football’: “La Premier – ha detto – è un campionato intenso, velocissimo e molto fisico. Mi trovo bene e sono contento di essere qui. Mister Ranieri ha preso una squadra giovane, meno conosciuta in Europa e ha inserito quattro/cinque giocatori di grande qualità. Il mister sta facendo veramente grandi cose”.
L’ex centrocampista di Udinese e Napoli ha parlato anche del suo compagno di squadra e capocannoniere di Premier League Jamie Vardy: “Vardy in privato è molto educato però, allo stesso tempo, è un pazzo. In campo ha sempre un cambio di mentalità e va a mille. Fuori dal campo è uno che qualche volta fa cose meno belle rispetto al campo ma è molto simpatico e positivo per il team”.
Sulla pizza che Ranieri avrebbe offerto se i suoi giocatori avessero mantenuta inviolata la loro rete ha detto: “Ranieri ha pagato la pizza a tutti, come promesso. Sono contento per lui perchè non era facile prendere una squadra nuova e ha dimostrato che può fare bene anche qui”.
Sul suo passato al Napoli e sulla bellissima lettera che ha scritto per i tifosi al suo addio ha concluso: “La lettera scritta per il Napoli l’ho fatta con un amico perchè Napoli è la mia casa. Sono stato benissimo quattro anni e seguo sempre ogni giorno, ogni partita le prestazioni dei miei ex compagni. Seguirò per sempre il Napoli che resterà nel mio cuore”

tmw

Commenti