Bruscolotti: “La sosta arriva nel momento giusto, la crescita del reparto difensivo azzurro è frutto dell’ organizzazione di gioco”

bruscolottiTempo di sosta anche in casa Napoli. In vista della ripresa, con gli azzurri che saranno al Bentegodi di Verona per sfidare l’Hellas, la redazione di Tuttomercatoweb.com ha sentito Giuseppe Bruscolotti, ex capitano partenopeo. “A Verona – ha esordito l’ex calciatore – il problema sarà per la squadra di Mandorlini, vista la posizione in classifica. Il Napoli, se dovesse proseguire su questa strada, non dovrebbe avere problemi“. La sosta arriva nel momento giusto per il Napoli? “Certamente, può servire per tirare il fiato. Qualche elemento ha mostrato segni di cedimento. La sosta può fare bene alla squadra di Maurizio Sarri”. Può essere pesante l’infortunio di Mertens?E’ una brutta perdita, purtroppo gli infortuni fanno parte del gioco. Bisogna considerare questi imprevisti, ma il Napoli ha una rosa adeguata. Gli azzurri possono sopperire all’assenza del belga”. Ultima domanda sulla difesa: quanto c’è di Sarri nel rendimento attuale?Rispetto alla scorsa stagione, è cambiato tanto. In termini numerici e di atteggiamento in campo, il Napoli ha assunto una quadratura diversa rispetto alla passata stagione. Quest’anno la difesa è diventata quasi impenetrabile, ma questo è frutto dell’organizzazione di gioco. I reparti sono più corti, ci sono meno spazi e i difensori fanno meno fatica a fermare gli avversari”.

fonte – TMW

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!