Calciomercato Fiorentina, Balanta o Lisandro la mossa per volare

Cosa manchi alla Fiorentina è da tempo di dominio pubblico, lo ha ufficializzato lo stesso Daniele Pradè alla fine del mercato estivo: un difensore. Mancanza per la quale lo stesso ds viola ha annunciato sarebbe stata trovata una soluzione appunto nel mercato di gennaio. Ipotesi confermata dallo stesso Della Valle che ha assicurato Sousa sul fatto che sue eventuali richieste sarebbero state soddisfatte. Anche se non esiste un «tesoretto» e se il monte ingaggi non potrà lievitare dopo la robusta limatura estiva che ha contribuito a dare ai viola un notevole miglioramento sul bilancio. Anche se il fair play finanziario non sarà assolutamente evitato. Comunque almeno il difensore arriverà e potrebbe anche non essere il solo «incremento» a disposizione di Sousa, che dopo aver «ipnotizzato» i propri giocatori, fino a convincerli di essere quasi imbattibili, potrebbe utilizzare lo stesso mezzo per indurre i fratelli Tod’s a fare un passo più lungo.

corriere dello sport

Commenti