SCOMMESSE – Amichevoli tra nazionali: azzurri in campo contro Belgio e Romania

La Serie A, come i maggiori campionati d’Europa, si ferma per dare spazio alle avvincenti amichevoli tra nazionali. Venerdì riflettori puntati su FranciaGermania (1 a 2.30, X a 3.25, 2 a 3.00), una sfida che ricorda i quarti di finale di Brasile 2014, nella quale trionfarono i tedeschi, vincitori in seguito del loro quarto titolo mondiale. Per l’occasione entrambi gli schieramenti hanno convocato juventini e giallorossi: i francesi potranno fare affidamento su Pogba, Evra e Digne, mentre i teutonici vantano Khedira e Rüdiger.

Grande attesa ad Alicante per SpagnaInghilterra (1 a 1.70, X a 3.40, 2 a 5.00), incontro che vede favoriti i padroni di casa, nonostante l’assenza degli infortunati Sergio Ramos e Juanfran. Tra i convocati di Del Bosque anche lo juventino Morata.

Alle 20.45 scendono in campo Belgio e Italia (1 a 2.10, X a 3.30, 2 a 3.30), con i Diavoli Rossi favoriti e in vetta al ranking FIFA. A Bruxelles il giallorosso Nainggolan, con la maglia belga, si scontrerà con il compagno di squadra Florenzi.

Incontri amichevoli da non perdere anche martedì 17, in particolare InghilterraFrancia (1 a 2.35, X a 3.30, 2 a 2.85), GermaniaOlanda (1 a 1.78, X a 3.50, 2 a 4.25) e BelgioSpagna (1 a 2.55, X a 3.40, 2 a 2.55).

Allo stadio Renato Dall’Ara di Bologna l’Italia ospita invece la Romania (1 a 1.75, X a 3.40, 2 a 4.75). Convocati da Anghel Iordanescu anche il portiere gigliato Tatarusanu e il partenopeo Chiriches.

Al Stadion Miejski di Breslavia impegno casalingo per la Polonia, che affronta da favorita la Repubblica Ceca (1 a 2.20, X a 3.25, 2 a 3.10), tra le fila polacche anche il portiere giallorosso Szczesny, il capitano granata Glik e il toscano Zielinski. A Vienna si disputa AustriaSvizzera (1 a 2.00, X a 3.30, 2 a 3.60), partita d’esordio per il ciociaro Gucher. Tra i rossocrociati il bianconero Lichtsteiner e il friulano Widmer.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 779 volte

avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu