Orsi: “Inter e Napoli più continui. Sousa ha sbagliato contro l’Empoli”

Ai microfoni di Radio Radio l’ex portiere della Lazio, Fernando Orsi, parla della giornata diSerie A appena trascorsa: “Inter? Mi sembra un primato giusto, è la squadra più continua che ci sia assieme al Napoli. Può piacere o non piacere, ma sta meritando il primato. Ha l’allenatore più bravo assieme a Sarri, che ha costruito una squadra dal nulla a sua immagine e somiglianza. Se il Napoli vince grazie a giocatori di classe, mentre l’Inter vince con la sua fisicità, oltre che con la qualità tecnica. Nell’uno contro uno la squadra nerazzurra non ha rivali e se si mette a specchio con gli avversari e li sfida singolarmente ha sempre la meglio. La forza dell’Inter è Roberto Mancini, è lui il valore aggiunto. Lunedì c’è il big match al San Paolo e avremo un giudizio più chiaro e definitivo anche e sopratutto per l’Inter. Sarri? I risultati sono sotto gli occhi di tutti, l’umiltà paga e lui con lavoro e serietà ha dato una fisionomia giusta al Napoli mettendo in evidenza le caratteristiche dei singoli giocatori, cosa che con Benitez non era successo nell’anno scorso. È entrato nella testa e nel cuore dei giocatori e lo si è visto con l’abbraccio di Insigne dopo le polemiche di qualche tempo fa. Fiorentina? Paulo Sousa ci ha messo del suo ieri, con Rebic esterno di centrocampo che non riusciva a fare la fase difensiva. Il 2-0 del primo tempo per l’Empoli è stato meritatissimo, poi nella ripresa il tecnico ha cambiato mettendo Bernardeschi e sopratutto Kalinic che al momento la mette dentro sempre“.

sportnews

Commenti

Questo articolo è stato letto 484 volte