Da Mertens a Juan Jesus, quanti possibili affari tra Napoli e Inter

Napoli e Inter si affronteranno stasera al ‘San Paolo’ nel big match valido per la 14esima di Serie A, mentre nella prossima estate – a gennaio è invece quasi da escludere – potrebbero concludere insieme alcuni (o uno solo abbastanza ‘complesso’) affari di calciomercato. Come noto a Roberto Mancini piacciono almeno tre giocatori azzurri, già cercati e richiesti, invanamente, tre mesi fa: Ghoulam, Manolo Gabbiadini e, soprattutto, Dries Mertens. Come riporta ‘Tuttosport’ per l’esterno belga, valutato circa 25 milioni e che stasera non dovrebbe essere nemmeno in panchina perché infortunato, il club nerazzurro sarebbe pronto a mettere sul piatto Andrea Ranocchia, che già a gennaio vorrebbe lasciare Milano per non perdere l’Europeo. Sarri gradirebbe l’arrivo di un altro centrale, anche se preferirebbe Juan Jesus al difensore umbro.

De Laurentiis non è comunque intenzionato a cedere Mertens nella finestra ‘di riparazione’, tantopiù a una rivale come l’Inter. La trattativa potrebbe però decollare a giugno visto che il ventottenne – in scadenza nel 2018 – è desideroso di cambiare aria e guadagnare di più del milione e 200mila euro attuali (Thohir gli offre quasi il doppio, ndr). Per abbassare il prezzo del suo cartellino a fine stagione Ausilio potrebbe proporre anche Guarin o Santon(entrambi cedibili anche separatamente), altri giocatori nerazzurri graditi molto all’ allenatore del Napoli.

interlive

Commenti