Napoli-Inter, lo scudetto passa dal San Paolo

L’Inter vuole blindare il primo posto, il Napoli cerca 3 punti per balzare in vetta. Questa sera alle 21 riflettori accesi al San Paolo per un match dal sapore di scudetto. La squadra di Sarri vuole continuare a sognare in grande e, con una vittoria, metterebbe a segno il sorpasso. I nerazzurri non hanno alcuna intenzione di lasciarsi sfilare il primato e cercano un prestigioso successo in casa di una diretta concorrente.

Sarri ha trovato la quadratura del cerchio con il modulo 4-3-3: Higuain, riferimento centrale d’attacco, è una macchina da gol. Con 10 reti fin qui è il miglior marcatore della Serie A insieme a Eder. Il Napoli è reduce da sette vittorie interne di fila tra campionato ed Europa League (22 gol segnati, 2 subiti). Diciassette i risultati utili consecutivi con 13 vittorie e 4 pareggi.

Mancini ha dato grande solidità alla sua Inter blindando la difesa che fino a questo momento ha subito solo 7 gol anche grazie alle prodezze di un Handanovic sempre più decisivo. I nerazzurri sono reduci da 4 vittorie consecutive in campionato. Le ultime due gare lontano da San Siro, a Bologna e all’Olimpico col Torino, si sono chiuse sul punteggio di 1-0 in suo favore. Se a inizio stagione i ragazzi del Mancio potevano apparire una sorpresa, ora sono diventati una certezza e affrontarli non è facile per nessuno. L’ultima big a farne le spese è stata la Roma, sconfitta grazie al gol di Medel.

sportmediaset

Commenti