Roberto Renga: “Tra Napoli e Roma la partita più complicata ce l’ha la Roma”

Napoli-InterA Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Roberto Renga, giornalista

Nel campionato italiano le squadre che giocano in casa sono avvantaggiate, tra Napoli e Roma la partita più complicata la ha la Roma perché il Torino è una formazione difficile da affrontare e perché la Roma è in crisi. Il club azzurro non mi è apparso irresistibile negli ultimi minuti contro l’Inter ma ha vinto. L’Inter non ha da giocare le coppe e deve pensare solo al campionato. Nel girone di ritorno le grandi partite il Napoli le giocherà fuori casa, dovrà fare attenzione, ma vincere aiuta a vincere.

I calciatori azzurri non sono abituati a giocare così spesso partite tanto importanti, contro l’Inter sicuramente la pressione era altissima. Il Napoli deve abituarsi a vincere.

Una grande squadra non si chiude in difesa ma imposta il suo gioco, contro gli avversari che si chiudono bisogna cercare spazi per fare gol.

Mi aspetto che il Bologna si chiuderà nella propria metà campo e questo può essere un problema per il Napoli da risolvere perchè non ci sono calciatori in grado di fare molto possesso palla”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 415 volte