CALCIO A 5 – Lollo Caffè Napoli: l’Under 21 batte la Feldi Eboli e chiude il girone di ansata in vetta alla classifica

bellobuono jurijEBOLI (SA)- Ultima giornata di andata del girone R del campionato nazionale Under 21 tra Feldi Eboli e Lollo Caffè Napoli. I salernitani di Carlo Cundari sono reduci dal pareggio in casa dell’Alma Salerno. I ragazzi di Oliva hanno superato in scioltezza la Lu.Pe. Pompei e vedono avvicinarsi il turno dei sedicesimi di finale di Coppa Italia in programma mercoledì 16 dicembre in quel di Ariccia contro la Cogianco.

IL MATCH- Buono l’approccio per gli ospiti che trovano subito il doppio vantaggio. Sblocca il match Molaro con un piatto destro dal limite dell’area dopo tackle in scivolata di Mastrangelo. Al 7’ Fois la combina grossa e nel tentativo di spazzare una palla nella propria area di rigore serve sul piatto d’argento un assist a Galluccio che a 2 metri dalla porta ribadisce in rete la marcatura dello 0-2. 1’ più tardi Galluccio e Rennella sbagliano un fraseggio nella propria metà campo, si inserisce Graziano che si invola verso Bellobuono e lo batte accorciando le distanze. La Lollo Caffè Napoli non è brillante come sempre. Dalla corsia sinistra crea qualche pericolo con Virenti, ma Bellobuono già nella prima frazione è chiamato in causa per compiere due interventi straordinari. Termina la prima frazione sul parziale di 1 a 2. Nella ripresa, dopo due tentativi di De Lucia e Molaro, gli ospiti calano progressivamente. Sale l’intensità della manovra offensiva locale e Bellobuono diventa nuovamente il protagonista assoluto del match sbarrando la strada ai padroni di casa. La Lollo Caffè Napoli commette il quinto fallo a 5’ dal triplice fischio. Fabio Oliva dalla panchina catechizza i suoi affinchè non commettano falli, ma l’appello non viene colto e Vicidomini, quando manca 1’30’’, falcia Nigro e manda sul dischetto dei 10 metri Mastrangelo che si fa ipnotizzare da Bellobuono, il quale blocca in due tempi. Dopo 40’’, Vicidomini atterra al limite dell’area Caponigro regalando un altro tiro libero alla Feldi Eboli. Si incarica della battuta Nigro che è impreciso nella conclusione e calcia a lato. Match incredibile. A 20’’ dalla sirena da un’azione offensiva nella metà campo della Feldi Eboli nasce un altro fallo commesso da Virenti. Cambia nuovamente il tiratore. Batte Moccaldi, ma l’esito è il medesimo con Bellobuono che si esalta con un colpo di reni e salva definitivamente il risultato. La Lollo Caffè espugna Eboli, ma la prestazione è da rivedere. A testa alta il collettivo di Carlo Cundari.

SALA STAMPA- Stefano Salviati (direttore generale Lollo Caffè Napoli): “Salviamo solo il risultato, la prestazione non è stata buona soprattutto nei secondi finali concedendo tre tiri liberi agli avversari. I ragazzi devono ringraziare il loro portiere se hanno vinto a Eboli e devono capire che a calcio a 5 si gioca in primis con la testa. Ad eccezione di Bellobuono non salvo nessuno, non ci sono scusanti per giustificare una gestione così scellerata del vantaggio. Mercoledì saremo impegnati in una gara importantissima in coppa Italia e se giochiamo così forse è meglio non andare ad Ariccia. Il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto con tre gol viziati da evidenti svarioni difensivi di entrambe le squadre. Non si discute il lavoro di Fabio Oliva, bisognerà solo lavorare sull’aspetto mentale per compattarsi in condizioni di difficoltà e non commettere errori banali soprattutto nella gestione di un risultato”.

Carlo Cundari (allenatore Feldi Eboli): “Lascia l’amaro in bocca sbagliare tre tiri liberi nei minuti finali. Abbiamo fatto una grande prestazione, ma quando si falliscono occasioni così nitide vuol dire che è destino che devi perdere. Il Napoli ci ha punito sui due nostri errori difensivi iniziali. Ha massimizzato i nostri regali di Natale. Mi è piaciuta la reazione dei ragazzi allo svantaggio, siamo tornati subito in partita disputando un’ottima gara. Dobbiamo ripartire dalle prossime gare mettendo in campo gli stessi stimoli e la stessa intensità vista contro la capolista. Ho visto i ragazzi molto concentrati dopo il cattivo approccio e siamo in forma sia mentalmente sia fisicamente”.

FELDI EBOLI-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 1-2    (p.t. 1-2)

FELDI EBOLI: Giordano, Fine, Moccaldi, Fois, Galiano, Graziano, Mastrangelo, Caponigro, Colella, Petrillo, Viscovo. All. Carlo Cundari.

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Bellobuono, Abate Botteghin, Virenti , D’Aniello , Vicidomini, Esposito, Rennella, De Mata, Galluccio, De Lucia, Molaro. All. Fabio Oliva.

Reti: 03° Molaro (N), 07° Galluccio (N), 08° Graziano (E).

UFFICIO STAMPA LOLLO CAFFE’ NAPOLI

Commenti