Mertens: “Per vincere serve una rosa ampia e siamo tutti allo stesso modo importanti, vogliamo chiudere l’ anno con una vittoria”

Napoli-Brugge esultanza terzo gol MertensDries Mertens, in vista della sfida di Bergamo con l’Atalanta, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di ‘Sky Sport’: “Siamo concentratissimi per la sfida, vogliamo chiudere l’anno con una vittoria. Panchina? Vorrei sempre giocare, ma so che per vincere serve una rosa di 20 giocatori, e siamo tutti qui per far bene. Ho segnato vari gol partendo dal primo minuto, nelle occasioni che il mister mi ha dato ho fatto bene. Desideri? Vorrei far divertire la gente, poi se arrivasse lo Scudetto sarebbe fantastico. Classifica? Dobbiamo guardare solo a noi stessi, quando lo abbiamo fatto abbiamo raggiunto il primo posto. Europeo? Siamo in un girone difficile, ma spero che sia Italia che Belgio riescano a passare il turno”. 

fonte – napolicalciolive

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!