La Roma vince. La Fiorentina pure. Higuain porta in alto il Napoli.

La cronaca dei match e le pagelle  

ROMA-GENOA 2-0

42′ Florenzi, 44′ Sadiq

Florenzi sblocca il risultato a pochi minuti dallo scadere del primo tempo e corre ad abbracciare l’allenatore, seguito da tutta la squadra. L’immagine racconta il particolare momento che i giallorossi stanno vivcendo e l’importanza della partita con il Genoa. La squadra di Garcia sembra faticare con il Genoa, il gol arriva solo al 42′ del primo tempo. Florenzi mette in rete e sblocca il risultato. Grande occasione nella ripresa per Dzeko ma su un gol che sembrava già fatto, per una rocambolesca parata di Munoz ed una scarsa precisone del bosniaco la palla non entra. Dzeko viene espulso successivamente per proteste  contro l’arbitro che aveva lasciato correre la trattenuta di Munoz. Al 74′ la Roma rimane il dieci. Poi all’89’ Sadiq in gol di testa da dentro l’area piccola trasforma l’assist di Vainqueur. La Roma torna a vincere.

ATALANTA-NAPOLI 1-3

53′ Hamsik (N), 54′ Gomez (A), 63′  e  85′ Higuain (N)

Il primo tempo finisce in parità senza gol per il Napoli di Sarri a Bergamo. E’ nella ripresa che la gara si fa più intensa. Al 5′ del secondo tempo Higuain in un momento troppo statico per il Napoli prova senza successo ad inventarsi il gol. Quattro minuti dopo il risultato è già sull’1-1. Per una ingenuità di Deroon che prende la palla con mano in aria, Hamsik va sul dischetto e trasforma. Ma solamente un minuto e mezzo dopo arriva una bella trangolazione degli argentini dell’Atalanta che Gomez trasforma con il gol del pareggio. Al 63′ nuovo vantaggio del Napoli con Gonzalo Higuain che di testa trafigge Bassi. Al 74′ Jorginho si allunga il pallone ed entra duro su Deroon, prende il secondo giallo e viene espulso. Il Napoli rimane in dieci.  Ma ci pensa il Pipita ad assicurare la vittoria al Napoli. Lancio millimetrico di Hamsik per l’argentino che stoppa e davanti a Bassi scarica un destro che finisce in rete. E’ doppietta per Higuain ed il suo 51esimo gol in serie A, con  86 presenze.  

FIORENTINA-CHIEVO 2-0

20′ Kalinic, 32′ Ilicic

Il Chievo soffre per l’intera gara la la pressione della Fiorentina, i due gol della vittoria viola arriva  nel primo tempo. Al 20′ Bernardeschi si inserisce e serve Kalinic che da posizione defilata infila Bizzarri con la palla che passa sotto le gambe. Il raddoppio è di Ilicic che al 32′ di sinistro, leggermente sporcato da Gamberini, supera Bizzarri.

VERONA-SASSUOLO 1-1

34’Floccari (S), 39′ Toni (V)

Sassuolo in vantaggio per primo con Sergio Floccari che con un gran colpo di testa insacca alla destra di un impietrito Gollini. Pochi minuti dopo risponde Toni con un pareggio che non serve molto a nessuna delle due. 

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 170 volte