Premier League, il punto sulla 18° giornata

premier-leagueIl Boxing Day di Premier League di ieri pomeriggio ha regalato come sempre tante e mozioni e anche colpi di scena. Il Leicester di Ranieri infatti, cade ad Anfield, dopo 11 risultati utili consecutivi, il Liverpool si aggiudica il match con una rete di Benteke. Continua invece la striscia negativa per il Manchester United che perde in casa dello Stoke City: la formazione di Hughes vince per 2-0 con le reti di Bojan Krkic e Arnautovic. Il Manchester City batte all’Etihad il Sunderland per 4-1, grazie ai gol di Sterling, Yaya Toure, Bony e De Bruyne. Seconda vittoria consevutiva per il Tottenham che vince contro il Norwich per 3-0, doppietta di Harry Kane nel primo tempo, mentre nella ripresa all’80’, chiude la gara Thomas Carroll. Il Chelsea, guidato dal nuovo tecnico Hiddink non va oltre il 2-2 allo Stamford Bridge contro il Watford: per i Blues non basta la doppietta di Diego Costa e all’80’ Oscar sbaglia su calcio di rigore, la squadra di Flores va a segno con Deeney e Ighalo. Si ferma invece l’Arsenal in casa del Southampton, i Gunners vengono sconfitti per 4-0 con le reti di Martina, Fonte e una doppietta di Long. L’Everton tona alla vittoria dopo 4 gare, battendo il Newastle per 1-0 con una rete di Cleverley. Vince anche lo Swansea contro il West Bromwich con un gol di Ki Sung-Yong, mentre l’Aston Villa non va oltre l’1-1 con il Wast Ham; nel primo tempo apre le marcature Cresswell, ma nella ripresa arriva il pari firmato da Ayew su calcio di rigore. Termina invece a reti bianche la sfida tra Bourmemouth e Crystal Palace.

Mariano Potena

Commenti

Questo articolo è stato letto 751 volte