CALCIO FEMMINILE – Il Napoli Carpisa Yamamay vince il derby

Si riscatta il Napoli Calcio Femminile, che dopo le due sconfitte contro le capolista Chieti e Roma torna a vincere in casa nel derby contro il Napoli Dream Team (5-0). Risultato sbloccato già al 3’ da Moraca con un tocco morbido, e messo al sicuro da Cuciniello alla mezzora, con una deviazionecuciniello calcio femminile sulla respinta della traversa su punizione di Russo. Al 35’ è arrivata anche la doppietta di Moraca, con un pallonetto sul portiere in uscita. Nella ripresa è arrivato anche il gol di Luisa Esposito, al volo di destro da dentro area, prima della doppietta di Cuciniello, con un gran colpo di testa su assist da calcio d’angolo di Giuliano. Al termine della gara proprio il difensore Paola Cuciniello e il portiere Alessia Parnoffi sono partite per i raduni delle nazionali giovanili: la prima a Coverciano con l’under 19, la seconda a Milano Marittima con l’under 17.
“Questo risultato è frutto del lavoro della squadra – ha spiegato il tecnico, Alessandro Riccio -. Anche contro Chieti e Roma abbiamo giocato bene, pur non riuscendo a vincere, oggi siamo tornati a fare risultato ed è questa la strada da seguire per continuare a crescere. Sono soddisfatto per le convocazioni in nazionale di Cuciniello e Parnoffi, ma sono certo che tante altre ragazze potranno raggiungere questo traguardo”.
Il Napoli Calcio Femminile tornerà in campo il 31 gennaio in trasferta contro l’Apulia Trani.

Napoli Carpisa Yamamay-Napoli Dream Team 5-0
Napoli Carpisa Yamamay: Parnoffi, Cuciniello, Giuliano, Russo, Di Marino, Asta, Esposito V. (68’ Lanzetta), Aresu (58’ Massa), Vecchione, Moraca, Esposito L. (68’ Tagliaferri). A disp.: Musella, De Biase. All. Riccio
Napoli Dream Team: Polito, Spigno, De Rosa, Strisciante, Longobardo, Severino, D’Alterio, Spagnuolo (66’ Faiella), Arcuro (58’ Petraglia), Sibilio, Ascolese (46’ Parascandolo). A disp.: Conzo, Capozzi, Del Giudice, Portoghese. All. Aielli
Arbitro: Vergaro (Bari)
Marcatori: 3’ Moraca, 29’ Cuciniello, 35’ Moraca, 53’ Espoisto L., 58’ Cuciniello
Ammoniti: Esposito L., Asta, Cuciniello

Commenti