Amodio: “Il Napoli si muove inseme, è una squadra impressionante, contro il Carpi mi è piaciuta la prestazione di Koulibaly”

KoulibalyChievoNapoliSSCNNICOLAS AMODIO, ex centrocampista del Napoli è intervenuto a FUORI GARA su Radio Punto Zero: “Mercoledì ero a Roma e ho visto un grande Napoli. Dallo stadio, al San Paolo, ho visto una grande squadra, che gioca molto bene. Contro la Lazio, nel primo tempo, ho visto tanti tagli di Callejon e questo mi ha impressionato. Dalla tribuna si capiscono tutti i movimenti di questa squadra. Il Napoli si muove insieme, è una squadra impressionante perché c’è grande sintonia. Fa sempre piacere tornare al San Paolo, peccato per la chiusura della Curva A. La canzone ‘Un giorno all’improvviso’ non la conoscevo dal vivo ed è bellissima, me l’hanno fatta ascoltare tutta. A Napoli ho vissuto belle stagioni, siamo saliti in B e poi in A. In questo Napoli giocherei ovunque. Sarri piace a tutti, fa girare la squadra benissimo. Tutti i calciatori fanno molto bene. Nel mio ruolo Jorginho sta facendo benissimo. Contro il Carpi mi ha impressionato Koulibaly, ha fatto una grande partita. Hamsik è un ragazzo bravissimo, fuori dal campo è più bravo di quello che fa in campo. È un ragazzo umile e la squadra ha fatto bene ad assegnargli la fascia di capitano. È uno dei più forti nel suo ruolo, ma già da tanti anni. Scudetto? Napoli e Juve se la giocheranno fino alla fine, sono due squadre ottime. Non diciamo niente, vogliamo sognare. Sono un tifoso napoletano, ho un figlio napoletano ma per scaramanzia non diciamo nulla. In Uruguay si parla tanto di Juve e soprattutto di Napoli. All’inizio si capiva che De Laurentiis era presente e aveva voglia di portare il Napoli dove meritava. Ho avuto la fortuna di vedere e vivere tutti i momenti belli a Napoli e lui ci trascinava col suo carattere per cercare di migliorare per riportare la squadra azzurra ai vertici nazionali ed internazionali.

 

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 616 volte

avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!