Sassuolo-Chievo 1-1: tutto in un minuto, Sansone risponde a Birsa

BOTTA E RISPOSTA ALLA MEZZ’ORA – La partita appare molto bloccata, soprattutto nella prima parte: il Sassuolo prova a fare qualcosa in più in fase di manovra, ma il Chievo appare più lucido e crea le prime interessanti, con Consigli impegnato da quello che rimarrà l’unico tiro dell’ex Floro Flores, poi costretto a lasciare spazio a Mpoku per infortunio. Il match si scuote alla mezz’ora: l’arbitro Ghersini punisce l’intervento in area di Peluso su Rigoni, e Birsa trasforma il susseguente calcio di rigore. La gioia gialloblù dura lo spazio di un minuto, perché Sansone ritrova la gioia del gol con un gran destro a giro dal limite dell’area, un tiro alla Del Piero sul quale Bizzarri non può nulla.

MPOKU VIVACIZZA IL CHIEVO – Il botta e risposta risveglia il match, con il Chievo trascinato in avanti dal neoentrato Mpoku ed il Sassuolo che sfiora il vantaggio prima del riposo, sull’asse Falcinelli-Sansone. Non cambia il leitmotiv nella ripresa: sono sempre i neroverdi a fare la partita, andando vicini al gol già in apertura (splendido assist di Duncan per Falcinelli, che manca l’impatto in spaccata da due metri). D’altro canto, il Chievo non sta a guardare e sfiora il nuovo vantaggio con un colpo di testa di Inglese.

FINALE SENZA PERICOLI – Maran è costretto ad esaurire i cambi per problemi fisici (escono Frey e Birsa nella ripresa), mentre Di Francesco sceglie di sostituire l’intera linea offensiva: dentro Defrel, Trotta e Politano, ma i tre non riescono ad incidere. È sterile il forcing finale degli emiliani, al Bentegodi finisce con un 1-1 tutto sommato giusto: è un risultato che non basta a restituire slancio al Sassuolo, ancora a secco di vittorie nel girone di ritorno, ma fa sicuramente bene al Chievo, che conserva nove punti di vantaggio sul Frosinone terzultimo.

CHIEVO-SASSUOLO 1-1 (1-1)
CHIEVO (4-3-1-2): Bizzarri 6, Frey 6 (10’st Sardo 6), Cesar 6,5, Spolli 6,5, Gobbi 6,5, Pinzi 6, Rigoni 6,5, Radovanovic 6, Birsa 6,5 (23’st Costa sv), Inglese 6,5, Floro Flores 6 (36’pt Mpoku 6,5). (90 Seculin, 32 Bressan, 3 Dainelli, 10 Ninkovic, 96 Damian, 31 Pellissier). Allenatore: Maran
SASSUOLO (4-3-3): Consigli 6, Vrsaljko 5,5, Cannavaro 6, Acerbi 6,5, Peluso 5,5, Missiroli 6, Magnanelli 6, Duncan 7, Berardi 5,5 (34’st Politano sv), Falcinelli 5,5 (27’st Trotta sv), Sansone 6,5 (34’st Defrel sv). (1 Pomini, 79 Pegolo, 3 Longhi, 5 Antei, 23 Gazzola, 26 Terranova, 6 Pellegrini, 8 Biondini). Allenatore: Di Francesco
ARBITRO: Ghersini di Genova
RETI: 29′ pt Birsa (rig), 30′ pt Sansone
RECUPERO: 1’pt, 4’st
ANGOLI: 5-5
AMMONITI: Rigoni, Radovanovic, Peluso, Missiroli per gioco falloso, Birsa per proteste
SPETTATORI: 5 mila circa.

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 279 volte