Napoli, Sarri con il dilemma Higuain. Il Pipita vuole dimenticare la Juve

Napoli, Sarri con il dilemma Higuain. Il Pipita vuole dimenticare la JuveGonzalo Higuain (agf) NAPOLI – Higuain sì, Higuain no. E’ questo il dilemma di Maurizio Sarri in vista della trasferta in Spagna con il Villarreal, in programma giovedì alle 19 e valida per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League. La presenza del Pipita è chiaramente un valore aggiunto considerando il rendimento straordinario del bomber azzurro. Le motivazioni tra l’altro sono a mille dopo dopo la brutta prestazione dello Stadium contro la Juventus. Il fratello Nicholas garantisce: l’argentino vuole lasciare il segno al Madrigal. “Conoscendo Gonzalo – ha spiegato a radio Crc – posso dire che vorrà giocare contro il Villarreal per sfogare la rabbia per il ko contro i bianconeri. La Juventus lo ha limitato in tutti i modi”.  Secondo questa logica, dunque, il Napoli non dovrebbe rinunciare al suo fuoriclasse. Sarri, però, fa anche altre valutazioni: la squadra azzurra è attesa da un vero tour de force con quattro partite in dodici giorni, quindi l’ipotesi Gabbiadini non è affatto da scartare. Le quotazioni del talento bergamasco sono in rialzo dopo l’allenamento di oggi pomeriggio. Potrebbe avere una chance dal primo minuto. Sarri si aspetta da lui una prestazione convincente dopo qualche passaggio a vuoto di troppo.

LE ALTRE NOVITA’ – Il tecnico toscano sta pensando ad un turnover sostanziale rispetto all’undici che sabato sera ha sfidato la Juventus. Novità in tutti i reparti. In difesa dovrebbero essere confermati Reina (che è l’ex di turno), Hysaj e Albiol. Scalpitano Chiriches (in ballottaggio con Koulibaly) e Strinic. In mediana toccherà sicuramente a Valdifiori che sarà affiancato da David Lopez. Jorginho (reduce da un attacco influenzale, si è limitato ad un po’ di palestra) ed Allan, dunque, dovrebbero rifiatare, al contrario di Hamsik che dovrebbe spuntarla ancora. In attacco l’altra novità è l’inserimento di Mertens al posto di Insigne, mentre sarà confermato Callejon.

MILLE TIFOSI AL SEGUITO – Il Napoli effettuerà la rifinitura al centro tecnico di Castel Volturno e non al Madrigal, dove ci sarà soltanto la conferenza stampa di presentazione di Sarri nel tardo pomeriggio. Buona anche la partecipazione dei tifosi azzurri al seguito: saranno un migliaio gli appassionati che seguiranno la squadra di Sarri in Spagna. L’obiettivo è una pronta reazione per cancellare la sconfitta contro la Juventus.

ssc napoli

serie A
Protagonisti:
gonzalo higuain
Maurizio Sarri

Fonte: Repubblica

Commenti