Insigne minacciato con pistola e rapinato

Brutta avventura per Lorenzo Insigne, che ieri sera è stato rapinato a Napoli. Secondo quanto si è appreso – l’episodio non è stato ancora formalmente denunciato alle Autorità – l’attaccante era in compagnia della moglie e di alcuni amici quando è stato avvicinato da malviventi che lo hanno minacciato con una pistola, rapinando la comitiva di soldi e gioielli.

Il fatto sarebbe avvenuto nella zona del Vomero. In mattinata, la moglie del calciatore dovrebbe sporgere denuncia a Frattamaggiore, comune di residenza della coppia, mentre Insigne andrà regolarmente a Castel Volturno per l’allenamento in vista della partita di domani contro la Fiorentina.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 750 volte