Alessandro Iori: “Non credo che il Palermo possa contrastare il Napoli”

Esultanza Napoli_DMF_1639 Napoli-Chievo 5/3/2016 foto De MartinoA Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Alessandro Iori, giornalista

“Ho visto com’è messo Berardi e non sta benissimo e infatti è stato portato a Torino da alcuni dirigenti del Sassuolo in macchina per non contagiare il resto del gruppo. Considerando che aveva già saltato un paio di sfide con la Juve il sospetto è venuto a tanti, ma realmente non sta bene. Per ciò che concerne le assenze di Missiroli, Cannavaro e Defrel è solo una questione di sfortuna, ha sorriso qualcuno quando Di Francesco ha paragonato Missiroli a Pogba, ma realmente quando non c’è, la sua assenza si nota e stesso dicasi di Cannavaro, un leader indiscusso. Il quadro per il Sassuolo non è esaltante, ma va alla ricerca di un posto in Europa League, parola vietata fino a qualche settimana fa, ma se è ad un passo è frutto della determinazione della squadra.

Novellino ha pochissimo tempo per inquadrare il Palermo e immagino che metterà la sua squadra a quattro, magari non subito contro il Napoli proprio, perché mancano pochi giorni al match, ma in futuro certamente. Il Palermo è reduce da una settimana allucinante e non credo possa contrastare il Napoli”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti