Bayern, Guardiola non ci sta: «Juve, basta! Sei troppo grande per lamentarti»

«La Juventus è troppo grande, non si può lamentare per un errore arbitrale che non è stato decisivo». A parlare è il tecnico del Bayern Monaco, Josep Guardiola, rispondendo alle polemiche del direttore generale bianconero, Beppe Marotta, al termine della vittoria per 4-2 contro la squadra di Allegri.

«Decisivi sono stati gli errori di Morata e Cuadrado. Gli arbitri possono sbagliare, ma stasera non è stato questo a fare la differenza. Abbiamo iniziato la partita impauriti – spiega Guardiola -, nel secondo tempo siamo riusciti a cambiare le cose. Morata è stato pericoloso per i contropiedi. Abbiamo vinto contro una grande squadra». Il tecnico dei tedeschi ha parlato anche della prestazione di Coman: «Non è un giocatore che fa la vincere la partita, ma la velocità di Coman è stata importante».

cds

Commenti