Coppa Italia, Juventus-Milan: la data torna in discussione

Coppa Italia, Juventus-Milan: la data torna in discussioneCarlos Bacca (agf) MILANO – La data della finale di Coppa Italia torna in discussione, con Figc e Lega su posizioni diverse e la Rai spettatore interessatissimo. Tra i molti effetti dell’azzeramento delle squadre italiane dalle coppe europee ce n’è infatti uno evidente: il risultato della Nazionale all’Europeo di giugno in Francia diventa il salvagente del movimento. E il calendario, improvvisamente sgombro di impegni infrasettimanali, rende in teoria possibile che la Lega di serie A aderisca alla richiesta del ct Conte di anticipare la data della finale di Coppa Italia tra Juventus e Milan, prevista per sabato 21 maggio all’Olimpico di Roma.

Se la finale venisse anticipata a mercoledì 18 o giovedì 19, anche i convocati di Juve e Milan (si calcola forniranno 10-12 dei 23 eletti per il torneo francese) potrebbero anticipare i 3 giorni di vacanza che il commissario tecnico intende concedere loro prima del raduno a Coverciano, presentandosi dunque al centro tecnico federale domenica 22 per iniziare la preparazione dell’Europeo. Se invece la data della partita resterà il 21, i 3 giorni di riposo per juventini e milanisti cominceranno dopo la sera di sabato e Conte è dunque intenzionato a fare slittare il raduno degli azzurri a mercoledì 25.

La risposta della Lega, che la settimana scorsa attraverso il presidente Beretta aveva dichiarato l’indisponibilità a spostare la data (ma Juventus e Lazio non erano ancora uscite dalla Champions e dall’Europa League), dovrà arrivare necessariamente in tempi rapidissimi, prima cioè che vengano stampati i biglietti per la finale. Nella vicenda c’è uno spettatore decisamente interessato e incline alla mediazione, per evitare un braccio di ferro tra Figc e Lega. E’ la Rai, che ha l’esclusiva dei diritti tv sulla Nazionale e sulla Coppa Italia e che vorrebbe ottenere il massimo share possibile da due eventi: la finale, appunto, ma anche la diretta della partenza della Nazionale per il ritiro dell’Europeo, programmata per la serata di domenica 22 con una diretta in grande stile. La trasmissione comincerebbe con la squadra negli studi di Saxa Rubra, per proseguire col trasferimento in treno dalla stazione di Roma Termini a quella di Firenze Santa Maria Novella e da qui in pullman a Coverciano. L’incognita è lo slittamento del raduno azzurro, il rischio quello di dovere stravolgere il palinsesto.  

coppa italia

juventus
milan ac
Protagonisti:

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 297 volte