LA PARTITA – Napoli-Genoa 3-1, azzurri inarrestabili

Il Napoli batte al San Paolo il Genoa per 3-1. Dopo il gol del vantaggio del Genoa, gli azzurri ribaltano il risultato con una doppietta di Higuain e una rete di El Kaddouri.

PRIMO TEMPO

Gli azzurri iniziano subito bene la gara dimostrando un bel gioco, al 3′ Higuain serve Callejon in area, lo spagnolo prova la conclusione, ma spedisce il pallone alto. Al 9′ bella conclusione di Higuain da fuori area, ma ci arriva Perin. Al 10′ passa in vantaggio il Genoa con Rincon con un tiro dalla ditanza. Al 19′ ci prova Higuain con un buon colpo di testa, ma intercetta il portiere. Al 22′ gli azzurri ci provano anche con Hamsik, ma anche in qiesta occasione si fa trovare pronto Perin. Al 27′ conclusion al volo di Pandev da fuori area, il pallone termina di poco fuori. Successivamente, il Napoli fa fatica a trovare il gol, al 45′ Higuain tenta un cross al centro, ci prova Insigne di testa, ma Perin ci arriva. Dopo due minuti di recupero termina il primo tempo.

SECONFO TEMPO

Al 50′ Insigne serve in area Higuain, il Pipita dalla destra prova la conclusione, ma un difensore intercetta davanti alla porta sguarnita. Al 51′ arriva il pareggio del Napoli: Hysaj serve Higuain in area e con il destro spedisce il pallone in rete. Al 53′ Napoli vicino al secondo gol: Hamsik al limite dell’are serve Higuain, l’argentino prova la conlcusione, ma il pallone termina di poco fuori. Al 59′ Insigne prova la conclusione dalla distanza, ma il pallone termina fuori. Al 60′ Higuain serve di tacco Mertens, il belga prova il tiro da fuori area, ma anche in questa occasione il pallone termina di poco fuori. Al 64′ Laxalt spinge in area di rigore Insigne ma per l’arbitro è tutto regolare. Al 66′ disattenzione di Koulibaly, Cerci prova la conclusione da solo davanti a Reina, ma spedisce il pallone fuori. Al 68′ colpo di testa di Higuain sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma c’è la deviazione di Laxalt. All’82’ passa in vantaggio il Napoli con Gonzalo Higuain, doppietta per il Pipita, che servito da Hamsik, si rende protagonista con una grande conclusione. All’86’ azzurri vicini al terzo gol nel giro di due minuti, prima con Gabbiadini e poi con Allan, in entrambe le occasioni Perin spedisce in angolo. Al 90′ l’arbitro assegna 4 minuti di recupero e al 91′ c’è anche il terzo gol del Napoli con Omar El Kaddouri, servito da Gabbiadini. Al 94′ termina la gara.

IL TABELLINO

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon (dal 14′ s.t. Mertens), Higuain (dal 43′ s.t. El Kaddouri), Insigne (dal 29′ s.t. Gabbiadini). (Gabriel, Rafael, Strinic, Chiriches, Maggio, Regini, Chalobah, David Lopez, Valdifiori). All. Sarri.
Genoa (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso (dal 16′ p.t. Fiamozzi), De Maio; Rincon, Rigoni (dal 20′ s.t. Tachtsidis), Dzemaili, Gabriel Silva; Pandev, Pavoletti (dal 13′ s.t. Cerci), Laxalt. (Lamanna, Donnarumma, Ntcham, Lazovic, Capel, Suso, Matavz). All. Gasperini.
Arbitro: Gervasoni di Mantova.
Ammoniti: Koulibaly (N), Jorginho (N), Fiamozzi (G), Dzemaili (G), Insigne (N).
Mariano Potena
Commenti

Questo articolo è stato letto 1338 volte