Pietro Lo Monaco: “E’ vero che un arbitro può sbagliare l’interpretazione per ciò che concerne un gol annullato, un fuorigioco, ma l’episodio di Bonucci no”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pietro Lo Monaco

“Napoli e Juventus si stanno contendendo lo scudetto, una con il suo gioco, l’altra con la sua ferocia, ed è antipatico che accadano certi errori arbitrali. E’ vero che un arbitro può sbagliare l’interpretazione per ciò che concerne un gol annullato, un fuorigioco, ma l’episodio di Bonucci no. Il difensore aveva un atteggiamento di sfida e poteva evitarlo perché getta un velo sulla prestazione di uno dei migliori arbitri al mondo e che domenica a Torino non ha disputato la sua migliore prestazione.

Sarebbe sciocco da parte del Napoli a otto giornate dalla fine e a tre punti dalla Juventus farsi condizionare da un episodio arbitrale.

Vieterei alle società di parlare di arbitri, anche perché in Champions la Juventus si è lamentata e la domenica è accaduto quello che è accaduto. Non penso a vantaggi preordinati, ma in un momento come questo in cui c’è un duello importante, se ci sono dei vantaggi si apre uno scenario di discussione che non porta a nulla di buono”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 610 volte