Napoli, ecco le otto tappe decisive: le sfide più dure in trasferta

Osservando il calendario, è legittimo pensare che il futuro degli azzurri in campionato si deciderà principalmente in tre partite fuori casa: a Udine, a Milano contro l’Inter e all’Olimpico contro la Roma. Le date fatidiche sono quelle del 3, 16 e 25 aprile: il trittico di impegni con il coefficiente di difficoltà più alto, tra gli ultimi 8 esami che dovrà affrontare la squadra di Sarri. Le altre cinque gare sono invece più agevoli, almeno sulla carta: sia il viaggio nella penultima giornata (e a giochi probabilmente quasi fatti) sul campo del Torino, sia le sfide a Fuorigrotta contro Verona (ieri è scattata la prevendita), Bologna, Atalanta e Frosinone, in cui sarà praticamente obbligatorio fare bottino pieno.

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 915 volte