Napoli, gruppo al completo ma si ferma Reina: in dubbio per Udine

Napoli, gruppo al completo ma si ferma Reina: in dubbio per UdinePepe Reina (agf) NAPOLI – Il Napoli è in ansia per le condizioni di Pepe Reina. Il portiere spagnolo ha avvertito un affaticamento muscolare al gemello mediale destro. Non ci sono lesioni, ma il numero uno azzurro ha preferito non rischiare. Per lui una seduta differenziata al centro tecnico di Castel Volturno. Le sue condizioni saranno valutate nei prossimi due giorni. C’è un cauto ottimismo sul recupero in vista della trasferta di Udine. Reina farà di tutto per essere presente al Friuli, ma in pre-allarme c’è ovviamente Gabriel che finora non è mai stato impiegato in campionato. Il brasiliano ha collezionato tre presenze nella fase a gironi di Europa League, poi non è stato più schierato. Le sensazioni relative a Reina sono positive, ma solo le prossime 48 ore potranno sciogliere ufficialmente la prognosi in merito alle sue condizioni fisiche, quindi Gabriel resta in ballottaggio.

GRUPPO AL COMPLETO – Maurizio Sarri, intanto, ha nuovamente tutti i giocatori a disposizione. Gonzalo Higuain è ovviamente il più stanco: è rientrato in città soltanto all’alba e si è limitato ad una serie di massaggi per smaltire il doppio impegno con l’Argentina, in cui è stato protagonista assoluto pur senza segnare. Sarri ha scelto un menu personalizzato per i reduci dagli impegni con le nazionali: Hamsik e Koulibaly hanno fatto corsa sul campo e scarico, Insigne, Mertens e Ghoulam hanno svolto lavoro atletico e allenamento aerobico. Jorginho, Grassi ed El Kaddouri, invece, sono già rientrati in gruppo partecipando alla partitella finale.

DOMANI LA SCELTA DELLA FORMAZIONE – Il tecnico deciderà soltanto nel corso dell’allenamento di domani pomeriggio la formazione che affronterà domenica alle 12.30 l’Udinese (l’arbitro sarà Irrati di Pistoia). I titolarissimi sono favoriti. Il tecnico, ovviamente dovrà valutare lo stato di forma dei suoi giocatori prima di ufficializzare la sua decisione. Tutti sono pronti a rispondere presente all’appello. Compreso Pepe Reina, ovviamente. Ma per l’ex Liverpool e Bayern Monaco bisognerà aspettare ancora.

ssc napoli

serie A
Protagonisti:
pepe reina

Fonte: Repubblica

Commenti