Carlo Jacomuzzi: “Napoli a Udine dovrà fare una partita prettamente offensiva, per cui la presenza o meno di Reina non dovrebbe influire più di tanto”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Carlo Jacomuzzi, ex direttore sportivo del Napoli

“Bisogna avere fiducia in Gabriel, probabilmente non avrà grande abitudine nel giocare tra i pali perché è da tempo che non viene schierato, ma può fare bene la sua partita. Senza Reina si perde qualcosa nell’organizzazione difensiva perché con un grido sistema tante situazioni, ma il Napoli a Udine dovrà fare una partita prettamente offensiva, per cui la presenza o meno di Reina non dovrebbe influire più di tanto.

Higuain ha fatto cose incredibili anche nell’Argentina, a lui va lasciata la fase conclusiva.

Juventus e Napoli si giocheranno lo scudetto, mentre la Roma nel derby può già trovare un intoppo e con un pari si allontanerebbe troppo dalla vetta. Napoli e Juve sono le più brave del campionato, hanno organici di qualità, allenatori posati e tranquilli che sanno dare la giusta importanza nei giusti momenti, per cui non vedo difficoltà e la bravura sarà non farsi creare difficoltà dalle grandi”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 669 volte