Icardi fa cinquanta in nerazzurro, l’Inter vince a Frosinone 1-0

FROSINONE-INTER 0-1
74′ Icardi

Il tabellino e le pagelle

E alla fine la fortuna ha premiato più l’Inter, perché se il palo non avesse fermato il colpo di testa di Paganini e la traversa non si fosse opposta a una posizione di Pavlovic, staremmo parlando di una vittoria preziosissima in chiave salvezza per il Frosinone e di una sconfitta inattesa per l’Inter. E, invece, è arrivato il 50° gol alla 100esima presenza da parte di Icardi, il 14° in campionato a togliere le castagne dal fuoco a Mancini che per 70′ ha dovuto guardare una squadra che continua a denunciare limiti di identità e di gioco.

Mancini ha provato a rispolverare Jovetic tenendo l’ex di turno, Eder, inizialmente in panchina. E Jo-Jo ha ripagato la fiducia con un unico spunto degno di nota: il cross per la testa di Icardi nell’occasione del gol che ha deciso la partita. Sponda Inter il più propositivo è stato il solito Perisic che sul finire di primo tempo non è arrivato, in scivolata, su un rasoterra teso di Biabiany. E’ vero anche che un’azione dell’Inter culminata in un gol di Jovetic è stata fermata (erroneamente) per una posizione di fuorigioco in partenza.

Poi, nulla più. Anzi proprio quando ci si aspettava un’inversione di ritmo nella ripresa, l’Inter è calata di intensità e il Frosinone è venuto fuori mettendo in campo agonismo e impegno. L’Inter ha sofferto l’aggressività degli uomini di Stellone faticando a uscire dalla propria trequarti. Paganini in tuffo ha colpito un palo interno ad Handanovic battuto e Pavlovic, qualche minuto più tardi ha potuto solo osservare il pallone infrangersi contro la traversa.

Nel momento migliore del Frosinone il break nerazzurro: palla a Jovetic sul lato corto dell’area d rigore, cross in mezzo e stacco vincente di Icardi che si conferma uomo più importante dei nerazzurri. La squadra di Stellone ha accusato il colpo e pur con generosità ha provato ad attacare scoprendosi pericolosamente in difesa. L’espulsione di Blanchard a 10′ dalla fine ha di fatto chiuso il match. L’Inter vince portandosi a casa più di quanto meritato in campo e continua a duellare con la Fiorentina per il quarto posto. Per il frosinone diventa decisiva la sfida della prossima giornata con il Verona.

Fonte: SkySport

Commenti