Sampdoria, Montella fissa la quota salvezza: “Con 39 punti è fatta, servono due vittorie”

Sampdoria, Montella fissa la quota salvezza: "Con 39 punti è fatta, servono due vittorie"Vincenzo Montella  GENOVA – Cinque punti di vantaggio sulla zona retrocessione e con gli scontri diretti a favore. Vincenzo Montella vede la luce alla vigilia della sfida interna contro l’Udinese e fissa la tabella di marcia da qui alla fine della stagione dove i blucerchiati non hanno un calendario favorevole: affronteranno tra le altre Milan, Sassuolo, Lazio, Genoa e Juventus. “Con due vittorie potremo ritenerci salvi, la prima vogliamo che sia quella con l’Udinese”.

QUOTA SALVEZZA A 39 PUNTI – “Domani affronteremo una partita difficile – spiega Vincenzo Montella riferendosi alla squadra di De Canio-, contro una formazione che, come noi, meriterebbe un’altra classifica. Serviranno astuzia, determinazione e caparbietà per fare nostri i tre punti e proseguire la nostra crescita”. Con l’assenza forzata di Correa, Montella non si sbilancia su chi giocherà in coppia con Quagliarella. “Alvarez? Si è allenato a parte per un po’, il suo impiego va valutato”. Sul ballottaggio Cassano-Muriel il tecnico non si sbilancia: “Questo è un dubbio che mi porterò fino alla fine, entrambi meriterebbero di giocare. Luis si sta allenando molto bene, qualcosa è cambiato in lui malgrado venga impiegato poco”. Infine il tecnico doriano spera di poter regalare la vittoria al presidente Massimo Ferrero, convalescente dopo la piccola operazione subita nelle scorse settimane. “Domani non ci sarà, ma vorremmo vincere in modo che possa guardare in maniera più rilassata le altre partite di questo finale di campionato”.

serie a

sampdoria
Protagonisti:
vincenzo montella

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 256 volte