Eraldo Pecci: “C’è stato un periodo della stagione in cui il Napoli giocava meglio, ma ci sta”

ERALDO PECCI, ex centrocampista del Napoli: “Non è questo il momento migliore del Napoli, c’è stato un periodo della stagione in cui giocava meglio, ma ci sta. A gennaio è stato acquistato Grassi, si poteva far qualcosa in più. Ognuno può interpretare le mie dichiarazioni come vuole, la verità è che ci sono squadre abituate a lottare sempre per certi traguardi, altre meno e questo pesa nell’economia di un campionato. Se gli arbitri devono fischiare qualcosa contro il Chievo lo fanno in fretta, col Milan meno: è così, da sempre. La prima volta che scesi in campo dissi “fallo” e l’arbitro mi ammonì, mentre altri giocatori, più famosi, che giocavano in Nazionale, dicevano cose più aggressive del mio fallo senza essere sanzionati. Purtroppo è così da sempre. Gabbiadini? Mi meraviglio che non sia titolare nel Real Madrid o del Barcellona per le qualità che ha, ma ovunque va fa spesso panchina, anche a Bologna, forse perché è discontinuo. Evidentemente non è ancora maturo del tutto”.

Fonte: Radio Punto Zero

Commenti