Sarri-ADL, appuntamento a fine stagione per ridefinire l’accordo

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano “Il Mattino” Aurelio De Laurentiis non esiterà a riconfermare la fiducia in Sarri per il futuro, come sostenuto anche ieri durante la presentazione del prossimo ritiro estivo in quel di Dimaro. Al momento del suo approdo al Napoli il mister ex Empoli ha firmato un contratto annuale con opzioni per altri quattro anni. Tutto ciò alla luce di un contratto da 700 mila euro percepiti dall’allenatore durante questa stagione, che lieviterà grazie al bonus Champions League che prevede il raddoppio dell’ingaggio, mentre l’eventuale vittoria dello scudetto avrebbe portato a conseguire un milione in più rispetto a quanto percepito attualmente. Alla luce di questi accordi, la buona più che buona conduzione della squadra durante quest’anno potrebbe far ridefinire gli accordi per il futuro tra allenatore e società. E’ già fissato un incontro a fine stagione tra Sarri e De Laurentiis per ridefinire l’intesa. Quest’ultimo come formula preferirebbe un contratto con opzioni per poter valutare l’operato anno dopo anno, mentre Sarri un accordo basato un progetto pluriennale.

Commenti

Questo articolo è stato letto 526 volte