Napoli, Sarri si affida a Gabbiadini per blindare il secondo

Napoli, Sarri si affida a Gabbiadini per blindare il secondoManolo Gabbiadini (agf) NAPOLI – Blindare il secondo posto. E’ questo l’obiettivo di Maurizio Sarri che ha isolato il Napoli dal clamore relativo al caso Higuain. I riflettori, del resto, erano tutti a Roma e così l’allenatore ha potuto preparare con tutta tranquillità la trasferta di domani sera contro l’Inter. Zero parole – il tecnico è rimasto ancora una volta in silenzio stampa – e tanti fatti. E’ il menu perfetto per il condottiero azzurro che ritroverà Roberto Mancini dopo le polemiche per gli insulti omofobi  durante la sfida di Coppa Italia vinta dai nerazzurri. La pace sarà sancita ufficialmente prima del calcio d’inizio con una stretta di mano, tra l’altro annunciata dal Mancio che aveva, a dire il vero, già accettato le scuse di Sarri.

TUTTO SU GABBIADINI – Il talento bergamasco è molto determinato. Dopo la buona prestazione con il Verona, l’obiettivo è concedere il bis contro l’Inter, una delle ‘corteggiatrici’ estive rispedite al mittente da De Laurentiis che ha blindato Gabbiadini pure a gennaio dall’assalto del Wolfsburg. Toccherà a lui fare la differenza per mandare in tilt la difesa nerazzurra. Gabbiadini spera di migliorare il bottino realizzativo (è a quota 7 in tutte le competizioni) anche per inviare un nuovo messaggio al ct Antonio Conte in vista dell’Europeo.

DUE NOVITA’ DI FORMAZIONE – Nessun dubbio per il big match contro l’Inter. Sarri ritrova Koulibaly, squalificato contro il Verona, che giocherà al centro della difesa accanto ad Albiol. L’altro innesto è previsto in mediana. Allan è pronto a riprendersi il suo posto a centrocampo ed è favorito su David Lopez per completare il terzetto con Jorginho e Hamsik. Sarà a disposizione pure Mertens, ma giocherà Insigne che completerà il tridente offensivo con Gabbiadini e Callejon. Ecco i convocati: Reina, Gabriel, Rafael, Maggio, Hysaj, Strinic, Ghoulam, Albiol, Regini, Koulibaly, Chiriches, Valdifiori, Jorginho, Allan, Hamsik, Grassi, David Lopez, Chalobah, El Kaddouri, Mertens, Callejon, Insigne, Gabbiadini.

HIGUAIN – Il Pipita è rientrato a Castel Volturno subito dopo il dibattimento presso la Corte d’Appello Sportiva e domani farà allenamento. L’attaccante argentino sta svolgendo un programma personalizzato per arrivare al top della forma in vista del big match contro la Roma, in programma lunedì 25 aprile all’Olimpico.

ss napoli

serie A
Protagonisti:

Fonte: Repubblica

Commenti