Fontana: “Il secondo posto dipende solo dal Napoli, Sarri non ha la bacchetta magica ed ha fatto più di quanto chiunque si aspettasse”

GAETANO FONTANAGaetano Fontana, allenatore ed ex calciatore del Napoli, ha parlato  ai  microfoni di  100x100Napoli.it:

Come spieghi la vittoria della Roma negli ultimi minuti, cosa è mancato alla squadra di Sarri?

‘Nella seconda parte della gara quando sembrava che la bufera fosse passata è arrivata la beffa, nel primo tempo la Roma ha giocato ad un ritmo incredibile ma nel secondo, i giallorossi, non avevano più quella ferocia dei primi 45 minuti e lì è venuto fuori il solito ottimo Napoli che proprio in quel momento avrebbe dovuto sferrare il colpo decisivo questo non è successo e quindi adesso si lotterà fino alla fine.”

Higuain all’Olimpico al rientro dalla squalifica, ti aspettavi qualcosa in più dal Pipita?

‘Non mi aspettavo di più, Higuain ha fatto la sua partita e ha creato le occasioni per fare gol, i campioni servono perchè riescono a fare delle giocate ma la differenza la gruppo.”

Secondo posto, gli azzurri avranno difficoltà a lottare contro la Roma per la qualificazione diretta in Champions?

‘E’ diventato l’obiettivo secondario dopo che il primo posto è sfumato, calendario alla mano dipende solo dal Napoli, perchè gli azzurri si trovano solo a due punti dalla Roma ed hanno il calendario più semplice.”

Cosa manca a Sarri per far fare alla squadra il salto di qualità?

‘Vorrei fare una premessa qui, non bisogna pretendere da Sarri la perfezione assoluta, lui è andato oltre ogni aspettativa iniziale, il tecnico toscano non ha una bacchetta magica, non ha il vissuto di una squadra che ha le capacità di lottare su più fronti.
Sono sicuro che i prossimi anni farà ancora meglio. Se mi sento di dare dei suggerimenti ad ADL per il mercato? No, Sarri è l’unico preposto a dare dei suggerimenti a De Laurentiis lui sa cosa serve a questa squadra, uno degli elementi per diminuire il gap con la Juve è quello di allargare la rosa.”

Eri centrocampista quindi è inevitabile la domanda sul capitano azzurro slovacco, come mai Hamsik viene meno nelle partite più importanti?

”Non ho molti elementi per capire per quale motivo questo accade perchè dovrei conoscerlo meglio, si, a volte ci sono degli atleti che amano giocare senza avere l’assillo della responsabilità, ma quando hai dei mezzi notevoli come li ha Hamsik ovviamente la gente pretende sempre il massimo. Lo slovacco se vuole vincere trofei importanti con la sua squadra deve cambiare qualcosa sia a livello mentale che caratteristico e fisico, ha elementi in più per cercare di lavorare.
In base a cosa decide di fare si trova anche la forma per lavorare, anche uno come Hamsik alla sua età può cercare di migliorarsi, ho avuto il piacere di giocare con campioni di altissimo livello e c’è un elemento che lega tutti loro: l’atteggiamento mentale.”

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!