LA PARTITA – Torino-Napoli 1-2, azzurri vicini alla Champions diretta

Il Napoli batte il Torino per 2-1 con le reti di Higuain e Callejon. Nonostante la rete di Bruno Peres nella ripresa, gli azzurri hanno saputo amministrare bene il resto della gara e conquistano tre punti importanti, la Champions diretta è vicina.

PRIMO TEMPO

Al 3′ Napoli vicino al gol: Higuain riceve il pallone in area, si gira e prova subito la conclusione ma Padelli spedisce in angolo. Al 9′ Hamsik serve con un colpo di testa Higuain, il Pipita prova la conclusione ma ci arriva il portiere del Torino. All’11’ Belotti spedisce il pallone in rete ma il gol viene annullato per fuorigioco. Dopo solo un minuto passa in vantaggio il Napoli: ripartenza degli azzurri, Hamsik serve Higuain che si inserisce in area e spedisce il pallone in rete. Al 13′ retropassaggio sbagliato di Hamsik, riceve il pallone Martinez e prova la conclusione, ma Reina Intercetta. Al 19′ c’è il raddoppio del Napoli: Hamsik riceve il pallone in area, serve al centro Josè Callejon che insacca. Al 22′ altra occasione per gli azzurri: di nuovo Hamsik serve Higuain fuori area, l’argentino prova il tiro dalla distanza, ma il pallone colpisce il palo. Al 28′ bel passagio di Hamsik per Insigne che prova un tiro al volo, ma il pallone viene intercettato da Padelli. Al 35′ Hamsik dalla sinistra, cerca di servire Callejon al centro, ma lo spagnolo non arriva sul pallone. Al 43′ Higuain viene spinto in area da Gaston Silva, ma per l’arbitro è tutto regolare. Al 45′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Buona gestione del pallone degli azzurri nei minuti iniziali della ripresa, ogni qualvolta il Torino cerca di attaccare, la difesa azzurra si fa trovare pronta. Al 61′ Jorginho serve Higuain che in area di rigore prova la conclusione con il destro, ma il pallone termina di poco alto. Al 63′ prova un pallonetto dal limite dell’area, ma il pallone termina fuori. Al 65′ segna il Torino con Bruno Peres con un pallonetto. Azzurri meno brillanti rispetto al primo tempo, il Torino ne approfitta per rendersi pericoloso. Al 90′ l’arbitro assegna cinque minuti di recupero. Al 91′ espulso Vives per seconda ammonizione per un fallo su Allan. Al 95′ termina la gara.

IL TABELLINO

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Jansson, Silva; Zappacosta (28′ st Molinaro), Benassi, Vives, Acquah (7′ st Baselli), Peres; Martinez (33′ st Immobile), Belotti. A disp.: Ichazo, Castellazzi, Glik, Moretti, Maksimovic, Obi, Gazzi, Farnerud, M. Lopez. All.: Ventura

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik (36′ st David Lopez); Callejon (38′ st El Kaddouri), Higuain, Insigne (28′ st Mertens). A disp.: Gabriel, Strinic, Chiriches, Maggio, Regini, Chalobah, Grassi, Valdifiori, Gabbiadini. All.: Sarri

Arbitro: Damato

Marcatori: 12′ Higuain (N), 20′ Callejon (N), 21′ st Bruno Peres (T)

Ammoniti: Bovo, Jansson, Benassi, Vives (T), Albiol (N)

Espulsi: Vives (T)

Mariano Potena

Questo articolo è stato letto 749 volte