ESCLUSIVA – Simone Spisso (Radio Punto Nuovo): “Tonelli innesto interessante per il Napoli del futuro. Non è del tutto scontata la partenza di Higuain”

PianetAzzurro ha avuto il piacere di intervistare il giornalista di Radio Punto Nuovo, Simone Spisso, ecco le sue dichiarazioni:

Terminata l’ultima gara del campionato, domani si discuterà del calciomercato, si parla di Tonelli vicino al Napoli, secondo te è un acquisto giusto?

Un difensore italiano, in quete ultime due stagioni si è messo in luce con l’Empoli, come un giocatore di sicura affidabilità, insieme anche a Barba, poi ha avuto una parentesi non molto fortunata allo stoccarda, ma stiamo parlando di un di un di un difensore ancora giovane, che ha dimostrato sicuramente di essere uno dei migliori marcatori italiani dell’ultima stagione, credo che sia un innesto interessante per il Napoli del futuro che comunque non può prescinedere anche da altre trattative di calciatori importanti, visto che l’anno prossimo è l’anno della Champions, almeno così speriamo stasera di feteggiare il secondo posto, anche se sembra fatta… Poi c’è la trattativa aperta per il rinnovo di Albiol, che secondo me meriterebbe la conferma vista l’ottima annata.

Sarebbe fondamentale per il Napoli, mantenere delle buone basi come Sarri e Higuain, secondo te rimarranno al Napoli?

Penso che per Sarri il discorso sia solo relativo a trovare un accordo con De Laurentiis riguardo a queste clausole che legano la conferma dell’allenatore ad una decisione unilaterale del presidente. Credo che sia un passaggio che andrà fatto con serenità già dopo la partita di stasera, penso che non ci saranno problemi per la permanenza di Sarri al Napoli. Per quanto riguarda Higuain, quando inserisci una clausola, in questo caso da 94 milioni, è una cifra importante, ma non dipende dal Napoli la permanenza di Higuain, è sempre un discorso legato a eventuali investitori a un club imporortante come potrebbe essere il manchester utd o psg che potrebbe decidere di investire quella cifra e a quel punto il napoli non puo fare molto per trattenere il Pipita. E’ tutto legato alla reale volontà di qualche club di primissima fascia che potrebbe permettersi di pagare una cifra del genere. Staremo a vedere come andrà la prossima estate, credo che non sia del tutto scontata la partenza di Higuain ma è una possibilità in questo momento.

Dall’inviato al San Paolo: Mariano Potena

Commenti