Parate da titolo, il Milan nel cuore: Abbiati, che carriera

Proprio Seba Rossi, inconsapevolmente, darà il via alla grande carriera di Abbiati il 17 gennaio 1999. Al 92° di Milan-Perugia, dopo aver subìto un gol su rigore da Nakata, colpisce con una manata al volto Bucchi che si era fiondato a recuperare il pallone in fondo alla rete. Cartellino rosso per Rossi, semaforo verde per Abbiati, che fa così il suo esordio in A – Milan-Roma, Abbiati dà l’addio al calcioFonte: SkySport

Commenti