Mario Giuffredi: “Valdifiori sa giocare a calcio, quello vero, e vorrei averne 10 di calciatori del genere”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Mario Giuffredi, procuratore tra gli altri di Valdifiori, Regini e Sepe

“Non credo che il Napoli abbia deciso il futuro di Regini: se tornasse alla Sampdoria sarebbe un valore aggiunto per la squadra, mentre se restasse a Napoli sono convinto che giocherebbe di più.

Biraghi? E’ un grande talento e di prospettiva. Mi risulta che Strinic voglia andare via, per cui al momento il ruolo è coperto mentre tra un mese potrebbe non esserlo più, ma Giuntoli non mi ha chiesto nulla.

Valdifiori sa giocare a calcio, quello vero, e vorrei averne 10 di calciatori del genere. Per me il giocatore deve andare via perché ha bisogno di giocare con continuità, ma dovrò sentire anche la società.

Vecino non verrà mai a Napoli e Valdifiori per come gioca Sousa non credo possa essere utile. L’Udinese ha grande stima per Valdifiori, ma anche il Bologna, il Cagliari, la Sampdoria e il Torino, per cui non è un problema la destinazione, il Napoli deve solo dirci cosa fare. Tra me e il club azzurro c’è grande collaborazione per cui sento Giuntoli ogni 2 giorni”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti