Giovanni Capuano: “Il Napoli deve comportarsi da grande club ed adattarsi a certe logiche del calcio”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Giovanni Capuano, giornalista di Radio 24: “Io trovo il momento del Napoli fisiologico, è l’anno per fare il salto di qualità. Ha solide basi per vincere ed è l’annata più difficile della società, deve decidere se investire per poter puntare al titolo. Non dimentichiamo che De Laurentiis deve tener conto del bilancio. Detto ciò, il Napoli deve fare il salto di qualità come società, le dichiarazioni di Nicolas Higuain sanno di regolamento di conti. La società deve comportarsi da grande club ed adattarsi a certe logiche del calcio, come ad esempio i contratti. Non va mitizzata neanche la Juve, fa tanta programmazione, ma lo scorso anno è andata in difficoltà sul mercato con Draxler e quest’anno deve rinforzare l’attacco dopo aver perso Morata. Il Napoli potrebbe anche scegliere di andare avanti un altro anno con Higuain senza rinnovare. Tra l’altro, non escludo che le dichiarazioni di Nicolas Higuain possano essere una reazione a determinate dichiarazioni del patron. Il tema è: De Laurentiis è disposto a permettersi qualche investimento in più e la piazza è pronta a sostenerlo? Lo scorso anno il patron ha trattenuto i Big e ha scommesso sull’allenatore con la piazza che gli ha fatto la guerra”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti