Alessio Tacchinardi: “La Germania è l’avversario più difficile in assoluto e non sarà semplice questo quarto di finale”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Alessio Tacchinardi, allenatore

“L’Italia ha entusiasmato, il lavoro, l’abnegazione e lo spirito di sacrificio mi fanno paragonare questa formazione al Napoli che Higuain a parte, non aveva in rosa fenomeni, ma ha sempre superato l’ostacolo. Mi pare di vedere nell’Italia quella fame e quella voglia che fanno identificare il tifoso alla Nazionale. Detto questo, la Germania è l’avversario più difficile in assoluto e non sarà semplice questo quarto di finale, anche perché contro la Spagna l’Italia ha fatto una super partita, ma non deve ingannare. Vedo una grande organizzazione, ma inutile nasconderlo, è difficile.

La Juve sta spaccando il mercato perché sta prendendo giocatori fatti, finiti e pronti non solo per il campionato italiano, ma anche per vincere la Champions”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 463 volte