Avellino, il mercato degli ex: Bastien verso la serie A? Chiosa, Pucino e Insigne futuri avversari dei lupi

Bastien giocherà in Serie A, in un club neopromosso”. La bomba l’ha lanciata ieri mattina il patron dell’Avellino, Walter Taccone, al termine dell’incontro con l’entourage di Soufiane Bidaoui, possibile nuovo colpo di mercato. Un’affermazione che potrebbe trovare riscontro nei prossimi giorni, anche se per l’ex centrocampista biancoverde sembrava averla spuntata il Benfica, con il Liverpool e Fiorentinadefilate per la corsa al classe ’96 di proprietà dell’Anderlecht.

Cagliari, Crotone o Pescara? Al momento tutto tace, ma tanto è servito a spostare l’attenzione sulmercato degli ex Avellino. Quasi definito il futuro di Marco Chiosa e Roberto Insigne. Il difensore, dopo due anni trascorsi all’ombra del Partenio, si trasferirà in prestito dal Torino al Perugia. Il fantasista partenopeo, invece, lascerà la sua Napoli per la serie B. LaSalernitana è in pressing costante e il calciatore sembra aver accettato di buon grado il corteggiamento, seppur tentato dalle avances di Brescia e Pescara.

Il Latina avrebbe fatto un pensierino per Raffaele Pucino, tornato al Chievo dopo i sei mesi in prestito all’Avellino, mentre Joao Silva è attualmente svincolato. Nelle scorse settimane si era parlato di un interessamento di Perugia e Benevento, ma è possibile che il futuro del portoghese possa essere all’estero. Francesco Pisano ha fatto ritorno alBolton, ma potrebbe presto lasciare l’Inghilterra e terminare la carriera in Italia. Chiude il cerchio Constantin Nica, che dopo l’esperienza in Irpinia ha ripreso la strada per Bergamo. L’Atalanta è alla ricerca di acquirenti, ma le richieste latitano.

tuttoavellino

Commenti