Francescio Rasulo: “Coi giocatori già presenti in organico sugli esterni, Icardi potrebbe fare molti gol nel Napoli”

FRANCESCO RASULO, giornalista de La Repubblica: “Maradona ha fatto la storia del Napoli anche adesso. Nel 1989 fu assediato dal presidente del Marsiglia, che offrì personalmente all’argentino ben 25 milioni di dollari, ma la risposta di Diego è stata chiara: non vi tradirò. Higuain, invece, non ci ha pensato due volte a tradire i napoletani. La verità, però, è che il calcio è cambiato, i tempi sono cambiati. Prima i presidenti erano tifosi della propria squadra, ora non più. Icardi mi convince, ha i movimenti giusti nell’area di rigore. Coi giocatori già presenti in organico sugli esterni, l’argentino potrebbe fare molti gol nel Napoli e potrebbe avvicinarsi molto alla media di Higuain. È questa anche la convinzione di Sarri che sta spingendo per avere Icardi. Probabilmente il prossimo anno il tecnico toscano avrà in mente un’alternativa tattica col falso nueve. Gabbiadini è un eccellente centravanti, vede la porta come pochi ma non ha ancora i movimenti giusti della prima punta. In questo senso, non è visto benissimo da Sarri al posto di Higuain. Jovetic neppure mi convince, ha grandi qualità tecniche ma è molto discontinuo. Koulibaly? Il Napoli non vuole cederlo perché parliamo di un giocatore straordinario. Il contratto è in scadenza tra tre anni, dunque De Laurentiis è in una posizione di forza”.

Fonte: Radio Punto Zero

Commenti