Francesco Turrini: dopo la partenza del Pipita c’è bisogno di un colpo grosso

Francesco Turrini, ala destra del Napoli dal ’96 al 2000, si aspetta un grande acquisto per sostituire Higuain. “Sì, dopo la partenza del Pipita c’è bisogno di un colpo grosso – dice a Tuttomercatoweb.com – per adesso sono arrivati buoni giocatori di prospettiva ma ora mi aspetto un giocatore molto forte, anche se effettivamente non è facile reperirlo”.

Il suo sogno?
“Icardi era perfetto ma c’è l’Inter di mezzo. In giro di giocatori bravi ce ne sono ma al tempo stesso se poi sbagli diventa un giocatore fortemente oneroso e difficile da sostenere”.

Finora come lo giudica l’attacco del Napoli?
“Buono anche perché ci sono giocatori che già in passato hanno fornito ottime prestazioni come Insigne, Callejon, Gabbiadini, Mertens. E’ chiaro che complessivamente è un passo indietro rispetto alla Juve”.

A centrocampo intanto sono stati messi a segno due colpi, Zielinski e a breve Rog…
“Sì, il reparto era già buono. Però ripeto: spero che si faccia qualcosa in attacco, perchè la differenza si fa lì. Senza un giocatore che segna con continuità, puoi giocare bene quanto vuoi ma diventa dura…”.

Commenti