Lazio, prove di difesa per Inzaghi. Chance per Milinkovic

Lazio, prove di difesa per Inzaghi. Chance per MilinkovicFederico Marchetti (agf) ROMA – Si avvicina la prossima partita amichevole della seconda fase di ritiro di Marienfeld, in Germania. La Lazio si prepara per affrontare sabato il Borussia Mönchengladbach, primo vero test probante di questo inizio di stagione. Simone Inzaghi si aspetta di vedere dei segnali di miglioramento da parte della squadra, apparsa non al massimo della brillantezza nei test precedenti. 

PROVE DI DIFESA – L’allenatore nell’ultima seduta ha provato la difesa che presumibilmente partirà dal primo minuto, con Basta, De Vrij, Hoedt e Lukaku. In attesa di qualche volto nuovo dal mercato, al momento si tratta di un quartetto molto vicino a quello potenzialmente titolare, con l’unica variabile rappresentata da Wallace al posto di Hoedt. Questa linea difensiva si dovrà schierare a protezione del portiere titolare: l’ultima volta è stato Berisha, in questa occasione potrebbe toccare a Marchetti. La questione legata alla porta, in un modo o nell’altro, dovrà essere risolta prima possibile. 
 
CHANCE PER MILINKOVIC – A centrocampo probabile che vengano schierati Parolo, Biglia e Milinkovic, con il serbo chiamato a dare un segnale importante nel ruolo di mezzala (altrimenti potrebbe rischiare di vedere poco il campo in stagione), mentre davanti toccherà al tridente Keita, Immobile e Kishna. Lavoro a parte per Radu, che così come Lulic (già rientrato a Roma) si dovrà sottoporre nei prossimi giorni ad accertamenti strumentali per dei problemi muscolari accusati in questa fase di preparazione.
 

ss lazio

serie A
Protagonisti:

Fonte: Repubblica

Commenti