Napoli, nuovo assalto a Maksimovic. Poi toccherà a Diawara e Rog

Napoli, nuovo assalto a Maksimovic. Poi toccherà a Diawara e RogNikola Maksimovic (agf) NAPOLI – Un altro difensore per Maurizio Sarri. I problemi fisici di Lorenzo Tonelli – che proverà a rientrare a settembre – e i mancati rinnovi di Albiol e Koulibaly, ma entrambi non saranno ceduti, hanno convinto il Napoli ad effettuare un’altra operazione per puntellare il reparto arretrato. L’obiettivo numero uno è Nikola Maksimovic, seguito da almeno due sessioni di mercato.  E’ in atto un vero e proprio braccio di ferro con il Torino, ma il direttore sportivo Cristiano Giuntoli ha un alleato prezioso. Il centrale serbo, infatti, sta forzando la mano per lasciare il club granata. L’accordo per il rinnovo contrattuale non è arrivato e quindi il Napoli sta aspettando il momento giusto per piazzare la zampata. Servirà un rilancio sui 25 milioni di euro per strappare il difensore alla corte di Cairo e regalarlo così al tecnico azzurro che aspetta almeno tre rinforzi dopo Ferragosto per completare l’organico.

I CENTROCAMPISTI – Il Napoli, infatti, sta pensando di investire il ‘tesoretto’ destinato ad Icardi per completare anche la mediana con ben due innesti. Diawara è tornato prepotentemente d’attualità. De Laurentiis ha dato il via libera: il talento guineano del Bologna arriverà a prescindere dalla situazione Valdifiori, tra l’altro titolare a Pescara nella prima di campionato per la squalifica di Jorginho. Poi bisognerà stringere per Rog. Napoli e Dinamo Zagabria devono limare l’intesa tra i 12 milioni offerti dagli azzurri e i 15 richiesti dai croati che stanno prendendo tempo perché vorrebbero schierare Rog nel preliminare di Champions contro il Salisburgo. Il diesse Giuntoli proverà ad accelerare dopo la cessione di David Lopez, conteso da Espanyol e Betis Siviglia. La richiesta del Napoli è di circa 5 milioni di euro.

SPORTIELLO – La situazione relativa al portiere è bloccata e probabilmente la prossima settimana sarà decisiva. Il giocatore ha espresso la sua volontà di trasferirsi al Napoli che però deve prima risolvere il problema relativo a Sepe e Rafael, attualmente in organico. Sarà necessaria prima una cessione.

LE CESSIONI – Altro punto importante. L’organico va sfoltito e il Napoli sta procedendo alle prime cessioni. Jacopo Dezi giocherà in prestito al Perugia, De Guzman, invece, potrebbe finire al Chievo se il Napoli contribuirà a pagare parte dell’ingaggio.
 

serie A

ssc napoli
Protagonisti:
nikola maksimovic

Fonte: Repubblica

Commenti