Calcio Champagne degli azzurri a Berlino

Il Napoli incanta in quel di Berlino, sfoggiando un calcio Champagne che ha ridimensionato,  non poco,  i poveri tedeschi, che hanno subito lo strapotere della formazione di Sarri, vittoriosa per 1 a 4, in virtù di giocate eccezionali, come  tacchi , giravolte, dribling , pallonetti, che hanno rifatto riconciliare tutti i tifosi col calcio.  I protagonisti di questo calcio cosi champagne non potevano essere che loro: Milik e Mertens i due super  giocolieri della banda di Sarri. Un precampionato da favola quello azzurro,  che alleggerisce, sicuramente la rabbia del popolo napoletano per il voltafaccia del Pipita. Un vecchio adagio recita; morto un papa se ne fa un altro, dunque, per i napoletani Higuain è “morto” e sepolto. a breve ci sarà, sicuramente, un nuovo idolo.

Commenti