ALTRI SPORT & VARIE

Lazio, gioia Lombardi ma tiene banco il caso Keita: “Ancora nessuna azione legale”

Lazio, gioia Lombardi ma tiene banco il caso Keita: "Ancora nessuna azione legale"Keita Balde (agf) ROMA – L’umore è alle stelle in casa biancoceleste, tanti gli spunti positivi nella folle vittoria con l’Atalanta. Una partita che si ricorderà per tutta la vita il giovane Lombardi, in gol all’esordio in Serie A, e che ha dato tante buone indicazioni anche al tecnico Simone Inzaghi. Certo, il blackout nel secondo tempo non è un dettaglio da trascurare, soprattutto in vista della prossima sfida con la Juve, ma le potenzialità mostrate dalla Lazio nel primo tempo fanno ben sperare in ottica futura. 

GUARDA I GOL DI ATALANTA-LAZIO

KEITA, ANCORA ALLENAMENTO DIFFERENZIATO – Ci sta lavorando già a partire da oggi, Inzaghi. Ancora senza Keita, che dopo essersi allenato nel centro di sportivo di Formello mentre la squadra era impegnata a Bergamo, è tornato oggi in campo pur svolgendo solo un lavoro differenziato insieme al preparatore atletico Adriano Bianchini. In tarda mattinata è arrivato anche un suo tweet, un retweet per la precisione, in cui ha condiviso e le parole di Lombardi dopo il gol di ieri. Qualcuno lo può interpretare come un gesto distensivo, altri come un pizzico di ruffianeria. Di certo al momento la Lazio non ha ancora portato avanti la battaglia legale, per comprendere prima se il giovane senegalese abbia capito la lezione. 

AVV. GENTILE: “AL MOMENTO NESSUNA AZIONE LEGALE” – La conferma arriva dalle parole dell’avvocato Gentile ai microfoni di Radio Incontro Olympia: “Non ho ricevuto nessuna comunicazione ufficiale da parte della Lazio riguardo ad eventuali movimenti ufficiali nei confronti del nostro tesserato Keita. Di conseguenza non è prevista alcuna azione legale ad opera della Lazio verso lo stesso giocatore. Evidentemente il caso venutosi a creare può essere in fase di risoluzione”. Il legale del club parla anche di un altro caso spinoso in essere, come quello legato a Marcelo Bielsa: “Attendiamo novità intorno al periodo di Natale. Abbiamo presentato il nostro ricorso in forma dettagliata puntando il dito contro l’allenatore argentino, data la sua grave inadempienza contrattuale. Aspettiamo le doverose traduzioni degli atti dall’italiano allo spagnolo e la comunicazione della data dell’udienza, affinché la Lazio si faccia valere nelle sedi più opportune”. serie A

ss lazio
Protagonisti:
cristiano lombardi
Balde Keita

Fonte: Repubblica

Commenti
Segui il canale PianetAzzurro.it su WhatsApp, clicca qui