Atalanta, aria di derby per Gasperini: “La squadra non ripeta gli stessi errori”

Atalanta, aria di derby per Gasperini: "La squadra non ripeta gli stessi errori"Gian Piero Gasperini (lapresse) BERGAMO – C’è aria di derby per Gian Piero Gasperini, che torna a Marassi per affrontare la Sampdoria, che tante volte ha incrociato nella stracittadina genovese. Per l’allenatore dell’Atalanta non sarà certamente una partita qualsiasi: “Torno su un campo che conosco molto bene, un luogo molto familiare, ma in questo momento il mio pensiero è solo all’Atalanta e alla partita”, dice l’ex tecnico del Genoa in conferenza stampa.

“VERIFICA IMPORTANTE” – Gli orobici vanno a caccia di punti, dopo il rocambolesco ko interno contro la Lazio della giornata d’esordio: “Sarà una partita molto importante, una verifica per noi alla vigilia della prima sosta del campionato e della chiusura del mercato – spiega Gasperini – mi aspetto una crescita e che la squadra faccia tesoro degli errori fatti per non commetterli più. Voglio delle risposte. Affrontiamo una buona squadra, che ha cambiato qualcosa rispetto all’anno scorso: è sicuramente una gara da interpretare bene”.

“PINILLA UNICO INDISPONIBILE, CAUTI CON DRAMÉ” – Contro i blucerchiati, Gasperini non tradirà il proprio credo tattico: “La base di partenza rimarrà sempre la difesa a tre, poi possono esserci adattamenti in corso d’opera – precisa l’allenatore nerazzurro – Dramé è uscito semi-incosciente con la Lazio e anche se la visita specialistica ha dato l’ok dobbiamo prendere le dovute precauzioni. Pinilla non s’è allenato, quindi non viene ed è l’unico indisponibile: io di fisso ne porto venti più i tre portieri”.

“CALCIOMERCATO È UN FASTIDIO OGGI” – Ad agitare il sonno di Gian Piero Gasperini c’è anche il calciomercato, ma il mister non vuole parlarne prima della gara con la Samp, dribblando le domande su Aleksandar Katai, della Stella Rossa, e di Idrissa Sylla, dell’Anderlecht, dati per certi all’Atalanta dalla stampa estera: “Dopo questa partita ci sono altri tre giorni di mercato – ricorda il tecnico – In questo momento escono sempre molti nomi, ma oggi è vigilia di campionato e se ne riparlerà da lunedì mattina. Certamente le possibilità di scelta ci sono, ma sono situazioni che danno fastidio finché non possono essere valutate a bocce ferme”.

atalanta

serie a
Protagonisti:
gian piero gasperini

Fonte: Repubblica

Commenti