Napoli, oggi avvenne: 17 settembre. Napoli-Fiorentina 3-2, la rimonta del 1989

Il giorno 17 settembre il Napoli ha giocato undici partite, cinque in serie A, una in serie B, una in coppa Italia e quattro tra coppa delle Fiere, coppa Uefa ed Europa league, ottenendo cinque vittorie e quattro pareggi con due sconfitte.

Ricordiamo il 3-2 alla Fiorentina nella serie A-1989/90.

Questa è la formazione schierata da Albertino Bigon nella quinta giornata della serie A-1989/90:

Giuliani; Ferrara, Corradini; Crippa, Alemao, Renica (62′ Francini); Fusi, De Napoli, Careca, Mauro (46′ Maradona), Carnevale

I gol: 22′ e 31′ (rigore) R. Baggio (F), 61′ Pioli (autogol) (F), 76′ Careca, 87′ Corradini

In quell’incredibile pomeriggio a Fuorigrotta il Napoli, che era in testa alla classifica con 7 punti alla pari con la Juventus, a fine primo tempo perdeva 0-2 per la doppietta di Roberto Baggio. In avvio di ripresa l’ingresso di Diego Maradona che aveva iniziato la partita in panchina. Nel corso del secondo tempo tre gol azzurri con anche un rigore di Maradona parato da Landucci. La Juventus, intanto, perdeva a San Siro con l’Inter ed il Napoli, così, volò da solo in testa alla classifica. Una posizione che gli azzurri seppero, poi, confermare anche a fine torneo conquistando il secondo scudetto della loro storia.

Il gol del 3-2 finale porta la firma di Giancarlo Corradini. Il difensore vanta 230 presenze in maglia azzurra ed occupa il ventiseiesimo posto nella classifica degli azzurri di sempre. Alla Fiorentina uno dei suoi tre gol con il Napoli. Gli altri due nel 2-2 di Udine del 14 gennaio 1990 e nel 3-0 all’Ascoli, in coppa Italia, del 4 gennaio 1989.

Fonte: sscnapoli.it

Commenti