Il Napoli prosegue la preparazione, a ranghi ridotti, a Castel Volturno

Il Napoli continua la preparazione con i giocatori che a disposizione, non convocati dalle rispettive nazionali,  in quel di Castel Volturno, in vista del match di sabato prossimo contro l’ Udinese, in Friuli.  Al gruppo si è unito anche Manolo Gabbiadini, rientrato dal ritiro della nazionale italiana. L’attaccante che aveva accusato un affaticamento muscolare si è messo a disposizione dello staff medico del club e ha iniziato un ciclo di terapie che lo faranno recuperare per l’incontro del Friuli.

Ancora lavoro differenziato per Albiol.  Sarri  è fiducioso di averlo  a disposizione  per la ripresa del campionato, visto che manca all’appello dal 28 settembre scorso. È passato più di un mese ma il difensore spagnolo ha ancora qualche problema con il bicipite femorale. Il suo recupero è fondamentale perché la sua assenza è costata cara  e si spera che dopo la sosta possa tornare a pieno regime nel gruppo.  Fino alla pausa natalizia ci saranno tanti impegni e non si potrà più  sbagliare, altrimenti la classifica potrebbe risentirne troppo e frenare le  ambizioni di vertice del club partenopeo.

Commenti