Chievo, Maran: “Col Cagliari la stessa voglia mostrata contro la Juve”

Chievo, Maran: "Col Cagliari la stessa voglia mostrata contro la Juve"Rolando Maran  VERONA – Chievo contro Cagliari non è una sfida particolare solo per l’orario – alle 15 di sabato – ma anche per lo stile di gioco delle due squadre. La squadra di Maran ha il sestultimo attacco (12 gol) e la nona difesa (14), basando il suo calcio sull’equilibrio tra i reparti. Quella di Rastelli è sesta per reti segnate (20) e ultima per quelle subite (29). Al Bentegodi si scontreranno due squadre dalla diversa mentalità, che hanno fatto dei loro punti di forza un baluardo per raggiungere la salvezza: “Con il Cagliari dobbiamo mettere in campo tanta energia, determinazione, voglia di fare risultato e quel temperamento che abbiamo anche dimostrato contro la Juve” ha spiegato Rolando Maran in conferenza stampa . “E’ comunque una partita da prendere con le pinze, il Cagliari ha qualità. La loro difesa punto debole? Non dobbiamo puntare sulle loro caratteristiche, ma sulle nostre. Troveremo una squadra agguerrita, su questo non ho il minimo dubbio” ha aggiunto.

PARIGINI E INGLESE DA VENTURA – Sono 23 i convocati del tecnico del Chievo, Rolando Maran, per la sfida di domani al Bentegodi contro il Cagliari. Oltre allo squalificato Dainelli il tecnico gialloblù non potrà contare sui centrocampisti Hetemaj e Birsa. Entrambi sono tornati in precarie condizioni dagli impegni con le rispettive Nazionali e il provino di questa mattina non ha dato l’esito sperato, per cui Maran dovrà ridisegnare il centrocampo. Probabile sulla corsia di sinistra l’inserimento di Izco, ma anche quello di Rigoni tornato pienamente a disposizione. Come trequartista dovrebbe toccare a De Guzman. Su di giri i due attaccanti Inglese e Parigini, entrambi convocati dal ct Ventura per lo stage con l’Italia della prossima settimana.
Probabile formazione (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Cesar, Gobbi; Castro, Radovanovic, Izco; De Guzman; Meggiorini, Inglese.

Chievo Verona

serie A
Cagliari calcio
Protagonisti:
rolando maran

Fonte: Repubblica

Commenti